Lavora con le tabelle in Word

Anche gli scolari sanno come creare un tavolo in Word. La presentazione tabellare delle informazioni è ampiamente utilizzata non solo nei documenti di studio o nei progetti di laurea, ma anche in vari tipi di documentazione. Tuttavia, è necessario ricordare che le tabelle in Word vengono utilizzate solo per una visualizzazione più chiara delle informazioni. I calcoli in essi, come è fatto in MS Excel, non possono essere fatti. Per organizzare rapidamente e meravigliosamente una tabella in Word, è necessario conoscere alcune funzionalità di questa attività.
Come creare un tavolo in Word
Come unire le tabelle in Word
Come unire le celle in Word
Come ridurre una tabella in Word
Come trasferire una tabella da Word a Excel
Come estendere la tabella in Word
Come rendere due tabelle affiancate in Word
Come creare un cruciverba in Word

Come creare un tavolo in Word

Per inserire una tabella in Word, dovresti decidere quante colonne e righe la tabella conterrà. Naturalmente, nuove righe e colonne possono essere aggiunte dopo la sua creazione. L’aggiunta di nuove righe, di regola, non causa problemi, mentre l’aggiunta di nuove colonne spesso rompe la struttura originale della tabella e dovrà essere riformattata.

Per inserire una tabella in Word, posizionare il cursore nel punto in cui verrà posizionata. Nel menu principale dell’applicazione, apri la scheda “Insert” e fai clic sull’icona “Table”. Inserisci tabella di Word
Selezionare il numero desiderato di celle con il mouse e fare clic con il tasto sinistro del mouse. Aggiungi una tabella a Word
Puoi costruire una tabella non solo selezionando i quadrati con il mouse nella finestra “Insert Table”, ma anche usando gli elementi rimanenti in questa sezione.

  • “Insert Table”. Questo modo di creare tabelle in Word può essere utilizzato quando il numero di righe o colonne supera il numero di quadrati per la costruzione automatica di tabelle. Inoltre, questo metodo consente di applicare un’impostazione più precisa della struttura della tabella. Inserisci tabella in Word In questo modo è possibile specificare il numero esatto di righe e colonne della tabella, impostare la larghezza delle colonne. Se il documento contiene più tabelle dello stesso tipo, è necessario selezionare l’opzione “Remember dimensions for new tables” e salvare le impostazioni. In questo caso, tutte le tabelle create successivamente avranno la stessa struttura.
  • “DrawTable”. Quando si utilizza questo metodo, è possibile disegnare celle e colonne in una tabella, proprio come in Paint. Sfortunatamente, tali tabelle sono difficili da modificare e copiare, quindi questo metodo è usato molto raramente.
  • “Excel Spreadsheet”. Se si seleziona questo elemento, un foglio di calcolo di Excel verrà inserito nel documento di Word in cui è possibile eseguire vari calcoli.
  • “Quick Tables”. Utilizzando questa sezione, è possibile utilizzare modelli di tabelle già pronti, ad esempio i modelli “Calendar”, “Table with Subheads” e così via.

Dopo aver creato la tabella, è possibile progettarla ulteriormente: unire alcune celle, allineare l’altezza della riga e la larghezza della colonna, impostare le dimensioni delle celle, disegnare i bordi e così via. Tutto questo viene fatto usando il menu contestuale, chiamato facendo clic con il tasto destro del mouse sulla tabella o su singole celle.

Come unire le tabelle in Word

L’unione di più tabelle in Word è un gioco da ragazzi. A tale scopo, è sufficiente utilizzare la funzione copia (taglia) e incolla. Inoltre, non è affatto necessario che la struttura delle tabelle coincida. Ad esempio, si consideri il caso in cui è necessario combinare due tabelle della stessa struttura. Unisci tabelle di MS Word

  1. Passa il mouse sul secondo tavolo e selezionalo facendo clic sul quadrato visualizzato con le frecce nell’angolo in alto a sinistra. Unisci tabelle di MS Word
  2. Nel menu principale di Word, seleziona la funzione “Cut”.Due tabelle in una in Word
  3. Fare clic sotto la prima tabella e fare clic sul pulsante “Insert”.Unione di tabelle di MS Word

Allo stesso modo, puoi combinare tabelle con struttura diversa. In questo caso, puoi regolare la dimensione della cella in modo che la tabella combinata abbia la stessa lunghezza di tutte le righe o la lasci così com’è. Ad esempio, come mostrato: Unione di tabelle di MS Word

Come unire le celle in Word

Esistono molti motivi per combinare le celle di tabella in Word. Ad esempio, questo potrebbe essere necessario nel caso in cui più colonne abbiano la stessa intestazione. Unione di tabelle di MS Word
Per unire le celle, selezionale con il mouse, nella parte superiore della finestra di MS Word, fai clic sul pulsante “Table Tools”, vai alla scheda “Layout” e fai clic sull’icona “Merge Cells”.Unisci le celle nella parola
Come risultato di queste azioni, la tabella apparirà molto più bella. Unisci due celle della tabella di Word
Le celle della stessa colonna sono combinate nello stesso modo. Allo stesso modo, l’intervallo di celle può essere combinato.

Come ridurre una tabella in Word

A volte la dimensione della tabella deve essere ridotta, ad esempio, in modo che occupi meno spazio sul foglio. Questo può essere fatto in diversi modi.

  1. Manualmente. Fai clic con il tasto sinistro sul tavolo. Un quadratino grigio comparirà nell’angolo in basso a destra. Posiziona il cursore del mouse su di esso, premi il tasto sinistro del mouse e, tenendolo premuto, trascina il cursore verso l’angolo in alto a sinistra. Quando il tavolo raggiunge la dimensione desiderata, rilasciare il pulsante del mouse. Riduci tabella MS Word
  2. Specifica la dimensione della tabella. Questo è un modo più accurato per ridurre una tabella in Word. Fai clic con il tasto sinistro del mouse in un punto qualsiasi della tabella e un piccolo riquadro con le frecce apparirà nell’angolo in alto a sinistra vicino al tavolo. Cliccaci sopra con il tasto destro del mouse e nel menu apparso seleziona la voce “Table properties”.Ridimensiona la tabella Word Nella finestra delle proprietà della tabella che si apre, imposta la sua larghezza, l’altezza della riga e altri parametri.

Come trasferire una tabella da Word a Excel

Spostare una tabella da Word ad Excel può essere necessario, ad esempio, se è necessario eseguire calcoli sui dati della tabella. Apri un documento Word con il tavolo che vuoi spostare e seleziona l’intera tabella facendo clic sul quadrato nell’angolo in alto a sinistra. Trasferisci tabella da Word a Excel
Fai clic con il tasto destro in qualsiasi punto della tabella selezionata e seleziona “Copy”. Questo copierà la tabella negli appunti.

Aprire il file di Excel in cui si desidera trasferire la tabella da Word. Fare clic con il tasto destro del mouse sulla cella in alto a sinistra, dove si troverà la cella simile della tabella di Word. Seleziona “Paste”. La tabella inserita può essere formattata usando MS Excel. Trasferisci tabella in Excel
Pertanto, quando si inserisce una tabella da Word in una cartella di lavoro di Excel, ogni cella della tabella di Word viene copiata in una cella separata della tabella di Excel. Dopo aver trasferito le tabelle da un’applicazione all’altra, si consiglia di verificare la correttezza dei dati trasferiti, poiché ciò non viene sempre eseguito correttamente.

Come estendere la tabella in Word

Creare una tabella in Word è spesso difficile da prevedere esattamente quante righe o colonne avrà. Per risolvere questo problema, è possibile estendere le tabelle in Word.

Se è necessario aumentare il numero di righe, è possibile fare clic sull’ultima cella della tabella e premere il tasto Tab sulla tastiera. Se questo metodo non è adatto per un motivo o per un altro, è necessario fare clic con il tasto destro del mouse su una delle celle nella riga della tabella, in base alla quale sarà presente una nuova riga vuota. Seleziona la voce “Insert” nel menu di scelta rapida e seleziona “Insert Rows Below” nel sottomenu visualizzato.Estendi la tabella in Word
Se è necessario inserire non una riga vuota, ma due o tre, è necessario selezionare due o tre righe già esistenti della tabella ed eseguire le stesse azioni.

Per estendere la tabella in larghezza, ovvero inserire una o più colonne, è necessario selezionare la colonna, dietro la quale verrà posizionata la nuova colonna e fare clic con il pulsante destro del mouse. Nel menu visualizzato, seleziona l’elemento “Insert” e seleziona la sezione “Insert Columns to the Right” nel menu di scelta rapida. Una colonna vuota a sinistra della colonna selezionata viene inserita nello stesso modo.Aggiungi colonna alla tabella di Word
Cosa succede se la tabella estesa non si adatta alla lunghezza di un foglio? Se non è necessario trasferire l’intestazione della tabella nel foglio successivo, inserire semplicemente il numero richiesto di righe e passeranno automaticamente al foglio successivo non appena termina la pagina. Se, nel seguito della tabella su un nuovo foglio, è necessario disegnarne l’intestazione, dovresti dividere il tavolo in due nel punto in cui finisce sul primo foglio. È fatto in questo modo.

  1. Posiziona il cursore su una delle celle della linea dopo la quale la tabella verrà divisa.
  2. Nella parte superiore del menu Word, fai clic sul pulsante “Table Tools” e vai alla scheda “Layout”. Fai clic sul pulsante “Split Table”.Dividere la tabella di Word
  3. Dopo che la tabella è stata divisa in due, nella seconda tabella, fare clic con il pulsante destro del mouse su una delle celle nella riga superiore, selezionare “Insert” e “Insert Rows Above”.
  4. Seleziona l’intestazione nella prima tabella, copialo e incollalo nella riga superiore vuota della seconda tabella. Se l’intestazione della tabella è inserita in modo errato, è possibile crearla manualmente.

Come rendere due tabelle affiancate in Word

Non è facile organizzare due tabelle in Word come potrebbe sembrare a prima vista. Ecco una soluzione a questo problema. Considera un esempio: devi posizionare una tabella con tre colonne e una tabella con quattro colonne una accanto all’altra.

  1. Vai alla scheda “Insert” nel menu principale di Word e fai clic sull’icona “Table”. Inserisci nel documento una tabella il cui numero di colonne è uguale alla somma delle colonne di entrambe le tabelle più una. In questo esempio, è necessario creare una tabella combinata con 8 colonne.Crea due tabelle accanto a Word
  2. Seleziona la colonna al centro tra le tabelle e fai clic con il tasto destro del mouse su di essa. Nel menu visualizzato, seleziona la sezione “Borders and Shading”.Tabella MS Word divisa
  3. Nella finestra “Borders and Shading” che si apre, nel blocco “Preview”, con un clic del mouse, rimuovere tutte le linee orizzontali e fare clic su “OK”.Bordi di celle invisibili della tabella di Word
  4. Come risultato di queste azioni saranno ottenuti due in piedi accanto al tavolo.2 tabelle accanto alla Word

Se necessario, utilizzando lo stesso principio dei limiti invisibili, è possibile creare due tabelle una accanto all’altra con numeri di righe diversi.

Come creare un cruciverba in Word

Fare un cruciverba in Word è un gioco da ragazzi. Anche se, questo business richiede un duro lavoro, soprattutto se il cruciverba è grande. Quando lo si costruisce, viene utilizzato il metodo sopra descritto per la creazione di limiti di celle invisibili.

  1. Contare il numero massimo di celle in un cruciverba orizzontalmente e verticalmente e costruire una tabella in base a questo numero.
  2. Fai clic destro sulla tabella e vai alle sue proprietà. Nelle schede “Row” e “Column”, impostare la dimensione della cella sullo stesso. Ad esempio, la lunghezza e la larghezza di 1 cm. Cruciverba in Word
  3. Crea bordi di celle invisibili dove ne hai bisogno. Disegna un cruciverba di MS Word
  4. Disporre il numero di domande nelle celle del cruciverba. È possibile modificare la dimensione, il tipo di carattere e il colore di questi numeri facendo clic con il pulsante destro del mouse su di essi. Cruciverba Word
  5. Se necessario, riempi il colore del cruciverba della cella. Per fare ciò, selezionare le celle desiderate con il mouse, fare clic sull’icona di riempimento nel menu Word e selezionare il colore desiderato. Parole incrociate di MS Word

In questo modo è possibile disegnare parole crociate di qualsiasi configurazione e complessità.

Puoi creare più varianti dello stesso cruciverba in diversi file di Word. Ognuno di loro avrà il proprio design e contenuto. Assicurati di controllare l’ortografia di ogni parola. Se ci sono molte copie degli stessi cruciverba, rimuovi i duplicati usando speciali dispositivi di rimozione di duplicati.