Come imparare a usare un computer

Oggi i computer sono entrati saldamente nelle nostre vite. Qualcuno usa un PC al lavoro, qualcuno trascorre le serate a casa giocando al computer o navigando in Internet. Quanto più sappiamo della complessità di lavorare con questo dispositivo, tanto più facile e comodo è per noi usarlo. Si scopre che non è così difficile, ad esempio, limitare l’accesso al tuo computer o inviare a un amico un’immagine di ciò che viene fatto sullo schermo del monitor. E, soprattutto, non si dovrebbe aver paura di usare le conoscenze acquisite nella pratica.
Come alzare il volume del PC
Come fare uno screenshot su PC
Come creare un disco di rete
Come creare immagine disco
Come mettere una password ad un computer

Come alzare il volume del PC

Se il suono silenzioso durante la riproduzione di file multimediali sul computer non è correlato a problemi hardware o driver obsoleti, la modifica delle impostazioni del PC aiuterà a risolvere questo problema. Il primo passo è controllare il livello del volume del suono facendo clic sull’icona dell’altoparlante nella barra delle applicazioni. Per aumentare il volume del suono negli altoparlanti o nelle cuffie, sollevare il dispositivo di scorrimento verso l’alto.  Aumenta il volume del PC
Se ciò non aiuta, è necessario procedere al perfezionamento del suono. Per fare ciò, apri il “Control Panel” e vai alla sezione “Hardware and Sound”. Personalizza l'audio del PC
Nella sezione “Hardware and Sound”, apri il link “Adjust system volume”. Regolazione del volume del computer
Regolazione del volume del computer.  Amplifica il suono del PC
Nella finestra “Hardware and Sound”, seleziona la scheda “Manage Audio Devices”. Controllo del suono del PC
Nel pannello “Sound” che si apre, fai clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo di riproduzione audio e vai su “Properties”. Fai clic sulla scheda “Levels”. Sposta il cursore al massimo. Aumenta il livello audio del PC
Vai alla scheda “Special”, se presente. Deseleziona l’opzione “Limited output”.

Nella scheda “Enhancements”, seleziona l’opzione “Loudness Equalization” e rimuovi i segni di spunta rimanenti. Volume degli altoparlanti del PC
Dopo aver modificato queste impostazioni, fai clic sul pulsante “Apply”.

Se dopo tutte le manipolazioni con le impostazioni, il suono rimane silenzioso, è necessario aggiornare o configurare il driver della scheda audio. È inoltre possibile utilizzare programmi speciali che aumentano il volume della riproduzione dei file. Se ti imbatti in un film con un suono silenzioso, puoi provare a riprodurlo con un altro lettore video.

Come fare uno screenshot su PC

Uno screenshot è uno screenshot dell’intero schermo del computer o parte di esso. Fare uno screenshot è molto semplice. C’è un pulsante su qualsiasi tastiera chiamato “Print Screen”. L’etichetta sul pulsante potrebbe essere diversa, ad esempio “Prt Scr”, “PrtSc”, “PrntScrn”. Fai uno screenshot
Per acquisire uno screenshot dell’intero schermo, è necessario fare clic sul pulsante Stampa schermo e l’immagine verrà inserita nel buffer del computer. Su alcuni laptop, è necessario premere contemporaneamente i pulsanti “Print Screen” e “Fn”. Successivamente, è necessario aprire il programma Paint (o qualsiasi altro programma per lavorare con le immagini) e premere Ctrl + V, quindi salvare l’immagine nel formato desiderato.

Per fare uno screenshot del solo programma in esecuzione, e non dell’intera schermata, è necessario premere contemporaneamente i tasti “Alt” e “Print Screen”. L’immagine dal buffer può anche essere inserita nel testo della lettera o, ad esempio, in un documento di Word.

Su computer e laptop con sistema operativo Windows 7 e versioni successive di Windows, esiste un altro strumento con il quale è possibile acquisire uno screenshot. Si chiama “Snipping Tool”. Puoi trovarlo nella cartella “Accessories”.  Come fare uno screenshot
Dopo aver avviato lo “Snipping Tool”, viene visualizzata una croce anziché il normale cursore. Resta solo da selezionare il frammento di schermo desiderato. Screenshot del PC
Non appena viene selezionato, il frammento verrà visualizzato nell’applicazione, dopo di che potrà essere salvato nel formato desiderato, copiato negli appunti, fatto un’iscrizione su questa immagine, ecc. Computer screen shot
Oltre ai metodi di cui sopra, è possibile utilizzare vari programmi specializzati per creare schermate che non solo acquisiscono uno screenshot, ma consentono anche di modificarlo.

Come creare un disco di rete

Se la tua casa ha diversi computer collegati a una rete comune, è molto comodo usare cartelle condivise separate per lo scambio di informazioni tra PC. In questo caso, è necessario aprire l’accesso ad esso nelle impostazioni della cartella condivisa. Quando la condivisione è configurata, documenti, foto, film, musica possono essere inseriti in questa cartella e altri utenti della rete domestica saranno in grado di guardare questi file.

Per aprire il contenuto di tale cartella da uno dei computer della rete domestica, è necessario trovarlo nell’ambiente di rete del computer. A volte questo non è molto conveniente, specialmente se ci sono molte di queste cartelle. È molto più conveniente far apparire la cartella di rete desiderata come un disco separato nell’elenco dei dischi locali del computer dopo che è stata caricata.

Come creare un’unità di rete da una cartella di rete? Per il sistema operativo Windows 7, apparirà come segue.

  1. Apri il “Control Panel” del computer, vai alla sezione “All Control Panel Items” e trova la voce “Network and Sharing Center”. Condividi cartella
  2. Seleziona la sezione “Change advanced sharing settings”. Modifica le opzioni di condivisione delle cartelle
  3. Nella finestra che si apre, imposta i parametri:
    • Abilita rilevamento della rete.
    • Abilita condivisione file e stampanti.
    • Consenti a Windows di gestire le connessioni del gruppo home.

    Fai clic sul pulsante “Save Changes”. Configura la condivisione delle cartelle

  4. Sul desktop, trova il collegamento per il tuo computer, fai clic destro su di esso e seleziona “Map network drive” nel menu che appare. Mappa un'unità di rete
  5. Nella finestra che si apre, seleziona qualsiasi lettera libera per l’unità di rete da creare. Quindi specificare il percorso della cartella che sarà connessa come unità di rete. Seleziona l’opzione “Reconnect at login” in modo che non sia necessario riconnettere la cartella ogni volta come unità di rete dopo il riavvio o lo spegnimento del computer. Montare la cartella come unità di rete
  6. Apri “Explorer” e nella cartella “Computer” controlla se è apparso un nuovo disco.

Per i computer con sistema operativo Windows 8, Windows 10 o altre versioni di Windows, la connessione di una cartella di rete come disco viene eseguita allo stesso modo.

Ovviamente, puoi aprire i contenuti di un’unità di rete solo se il computer su cui si trova questa cartella è acceso. Se l’unità di rete non è più necessaria, è sufficiente fare clic con il tasto destro su di essa e selezionare “Disconnect”.

Come creare immagine disco

Sfortunatamente, il sistema operativo Windows a volte deve essere ripristinato per un motivo o per l’altro. Ad esempio, potrebbe verificarsi un guasto del computer a causa di virus o azioni errate dell’utente. In questo caso, il computer potrebbe non avviarsi affatto o funzionare con problemi. La reinstallazione del sistema può aiutare in questo caso. Tuttavia, con una reinstallazione tipica di Windows, l’utente deve reinstallare tutti i programmi ed effettuare le impostazioni. Sfortunatamente, ciò richiede molto tempo e fatica.

Tuttavia, esiste un modo per facilitare notevolmente il processo di reinstallazione del sistema operativo, in cui vengono salvati il suo stato corrente e tutti i programmi installati. Per fare ciò, crea un’immagine del disco di Windows. A partire dalla versione di Windows 7, questo può essere fatto utilizzando gli strumenti integrati del sistema stesso, senza utilizzare programmi di terze parti.

È possibile salvare l’immagine del sistema sia sull’unità logica del computer che su un supporto esterno. Ovviamente, se il computer non si avvia più a causa di un guasto, non sarà possibile ripristinare il sistema dall’unità logica del PC. Pertanto, è preferibile la seconda opzione per salvare un backup del sistema.

Se è necessario creare un’immagine dello stato corrente del sistema senza ulteriore backup, attenersi alla seguente procedura:

  1. Fai clic sul pulsante “Start” e vai al “Control Panel”. Come creare un'immagine del disco rigido
  2. Apri la sezione “Backup and Restore”. Backup e ripristino del PC
  3. Seleziona “Create a system image”.  Creazione di un'immagine di sistema
  4. Nella finestra successiva, è necessario selezionare il luogo in cui verrà memorizzata l’immagine del sistema. Ad esempio, un’unità flash USB o un DVD. È possibile utilizzare una cartella di rete o un disco rigido sullo stesso computer (se necessario). Fai clic sul pulsante “Next”. Come creare un'immagine di Windows
  5. Nella finestra che appare, verranno mostrati i dischi da archiviare. I dischi con il sistema sono già contrassegnati per impostazione predefinita. Fai clic sul pulsante “Next”. Crea un archivio di sistema
  6. Assicurarsi che i parametri di backup siano corretti e fare clic sul pulsante “Start backup”. Eseguire il backup del sistema informatico

Al termine del processo di backup, l’immagine di sistema verrà salvata in una cartella denominata WindowsImageBackup.

Se si desidera creare automaticamente l’immagine di sistema a determinati intervalli, attenersi alla seguente procedura:

  1. Nella sezione “Backup and Restore”, fai clic sul link “Set up backup”.
  2. Nella finestra “Set up backup”, specificare il supporto su cui verrà registrata l’immagine del sistema. Se hai appena collegato un’unità, potrebbe non essere nell’elenco. Per vedere questa unità, fare clic sul pulsante “Update”. Dopo aver scelto la posizione in cui salvare l’archivio, fare clic sul pulsante “Next”. Backup di Windows
  3. Nella finestra che appare, seleziona l’opzione “Let Windows choose” e fai clic sul pulsante “Next”. Backup del PC
  4. Controllare nuovamente le impostazioni di backup e fare clic sul collegamento “Change Schedule” per impostare l’intervallo di tempo desiderato tra i backup di sistema. Fare clic su “OK” e tornare alla finestra delle impostazioni di backup precedente. Backup del sistema Windows
  5. Fai clic sul pulsante “Save settings and run backup”. Backup di Windows

Ora il sistema avvierà automaticamente il processo di archiviazione all’ora specificata dall’utente.

Al termine del processo di backup, Windows suggerisce di creare un disco di ripristino del sistema. Questo può essere fatto in seguito selezionando la sezione “Create a system repair disk”.  Crea disco di ripristino del sistema
Inserire il DVD nell’unità e fare clic sul pulsante “Create Disc”. Crea un'immagine di sistema
Il disco creato aiuterà a ripristinare il sistema se il computer non si avvia. In questo caso, il disco viene inserito nell’unità e tutte le successive manipolazioni per ripristinare il sistema vengono eseguite tramite il BIOS.

Se il computer si avvia, ma è comunque necessario ripristinare il sistema, il processo di ripristino viene eseguito tramite il “Control Panel” nella stessa sezione “Backup and Restore”.

Come mettere una password ad un computer

Se decidi di proteggere il tuo computer da occhi indiscreti, imposta una password sul tuo account. Questo sarà facile anche per un utente di PC alle prime armi. Considera come impostare una password per un account utente in Windows 7. Per altre versioni di Windows, questa procedura è simile.

  1. Apri il menu “Start” e fai clic sull’immagine del tuo account nell’angolo in alto a destra.  Account PC
  2. Fai clic sul link “Create a password for your account”. Metti la password sull'account
  3. Nella finestra che si apre, inserisci due volte la password del tuo account e fai clic sul pulsante “Create Password”. Come proteggere con password un computer
  4. Riavvia il computer e accedi al tuo account usando la password che hai appena impostato.

Ora, ogni volta che avvii il tuo computer, ti verrà richiesto di inserire la password per il tuo account. Se devi allontanarti dal computer per un po ‘di tempo e non vuoi che qualcuno abbia accesso ad esso, blocca l’accesso al tuo account premendo i tasti Win + L. Quando torni al computer, inserisci semplicemente la password per il tuo account e continua.

Per rimuovere la password o modificarla, accedere nuovamente al proprio account e fare clic sul collegamento “Change the password” o “Remove the password”. Per eliminare una password dell’account, inserire la password e fare clic sul pulsante “Remove password”. Per cambiare la password, inserisci prima la vecchia password e poi quella nuova e fai clic sul pulsante “Change Password”.

In conclusione, un altro consiglio. Devi sempre mantenere l’ordine sul tuo computer, altrimenti dopo un po ‘di tempo il contenuto dei suoi dischi si trasformerà in un dump di file posizionati casualmente con un’enorme quantità di spazzatura. Ciò influirà sicuramente sulle sue prestazioni e nel tempo può portare a malfunzionamenti del PC. Puoi pulire il tuo computer da solo utilizzando programmi speciali o contattare uno specialista. L’uso regolare del programma per pulire il computer è una garanzia del suo funzionamento veloce e regolare.